copertina

upstaris

sezioni

gu legge


utenti registrati 107


nathan nathan
nathan nathan, mi hai lasciato solo, qui, ad aspettare per anni. d'accordo, avevo i miei brani musicali su supporto digitale da ascoltare coi loro chorus pieni di pathos. nathan nathan, ma in fondo continuavo ad aspettare. d'accordo, avrei potuto fare qualcosa da me, sfruttando il mio apparentemente portentoso ingegno, ma il monitor teneva sempre quelle fastidiose impronte di diti. nathan nathan, a questo punto mi sono reso conto che inutile aspettare, per quanto sia stato bello rimanere sul limite e pensare che sarei diventato l'uomo che ero stato un tempo, quando avrei dovuto giocare a calcetto.
nathan nathan, io vado.







24 letture
0 commenti

nessun commento presente

pubblicato il 2018-04-19 alle 19:34:45