copertina

upstaris

sezioni

gu legge


utenti registrati 108


il bacio
Non ho avuto molto tempo per pensarti e l'ultima volta
che ho parlato con te era settembre. Ho galoppato, sono andata avanti, lasciando pelle, occhi e sentimenti dietro di me. Dovevo andare, andare via.
Ho scritto giusto due righe di commiato, poi il tempo é scorso, portandomi qua, non molto lontano per altro, solo più avanti.
Ciao come stai? Ma soprattutto dove sei. Perché per me sei ancora nel mio abbraccio sotto quella grande pietra. Ho avuto il mio desiderio realizzato e tu, come da copione, te ne sei andato. Conosco a memoria le mie svolte, adesso forse ce n'è un' altra da qualche parte che mi attende. E' la sera dei Miracoli? Mi é capitato una volta di alzare il telefono e senza comporre il numero sapere che tu avevi fatto lo stesso, sentirlo così profondamente, delicatamente, intensamente. Non ho avuto bisogno di comporre il numero. Ho posato il telefono e non ci ho più pensato. Però. Però. Però vorrei che tornassi per rimanere. Potresti? Si? Potresti abbracciarmi ancora e dirmi "cara". Potresti? Si? Ho sognato un pesce meraviglioso, rosso, blu e d'oro, mi saltava in braccio e mi baciava sulla bocca. Eri tu?Si?







358 letture
1 commento

mostra commenti

pubblicato il 2016-05-19 alle 19:09:19