copertina

upstaris

sezioni

gu legge


utenti registrati 109


Odi et amo
Non amo la ressa,
non bramo lustrini,
paillette,
soubrette,
né mi interessa
essere fra i cretini
uno che può
senza xché, xò,
come scrivono
i giovani veri e finti
che mi vivono
davanti:
belli e pinti
ma ignoranti.

Non accetto
- sia una qualità
o un difetto -
guanti di sfida,
lezioni di vita
da chi non sa
distinguere
l'oro dal rame
e non potrà
estinguere
la mia fame.

Io imparo,
quando non baro,
solo da chi soffre
eppure si offre
e m'offre così
qualcosa
che vale
più del sì
di una modella:
qualcosa
che il male
suo e mio
debella
e nei suoi occhi
allora esiste
anche Dio
perché resiste,
con scarabocchi,
all'oblio.








399 letture
1 commento

mostra commenti

pubblicato il 2013-02-13 alle 21:14:11