copertina

upstaris

sezioni

gu legge


utenti registrati 107


oh! luigi! luigi!
deliziosa poesia di un estate al mare. la beata idiozia di certi momenti. vincere la vergogna di ballare. le luci colorate di una discoteca all'aperto. un nubifragio infame, tenero imprevisto. ripararsi sotto le pagliarelle del bar. un cazzo di aperitivo miscuglioso di cui non ricordo il nome. toccare un po di culi in giro, approfittando della calca. continuare a scambiare allegre stronzate con te. poi tornano le stelle. nascondiamoci li. dietro ai cessi. li vedi quei cespugli? succhiarsi in vari punti. il piano forte compare al lato del centro della pista deserta. tutti si sono messi intorno. luca attacca le note di mi sono innamorato di te. un faro si accende, un striscia di luce che aspetta il divo della serata. dai aspettiamo tutti te. vai. sbrigati. non me lo faccio ripetere. mi tuffo nella striscia di luce. assumo una posa plastica. una che avevo appena visto fare a travolta. e attacco. mi sono innamorato di te perche' non avevo niente da fare. il giorno, volevo qualcuno da incontrare. la notte, volevo qualcosa da sognare.
e tu, raggiungi gli altri. e in mezzo alla folla oceanica arrossisci rossa. e mi soffi un bacio. e mi fai con le labbra ai lov iu.







878 letture
4 commenti

mostra commenti

pubblicato il 2009-06-05 alle 13:31:44