copertina

upstaris

sezioni

gu legge


utenti registrati 107


terzo giorno
il sistema di alta fedelta' ultra magnaccia (prodotto dalla wax simulacra incorporated, un gioiellino difficilmente riproducibile) viaggia a palla . me ne sto seduto comodamente nella mia cabina per le espletazioni fisiologiche. penso al piu' e al meno. cerco di ricordarmi perche' ho deciso di diventare una persona dalla splendida dote nascosta. da tempo ne ho dimenticato il motivo. mentre rimuniggino dei primi giorni in cui lavoravo all'accademia per la stimolazione acuta della dote nascosta, faccio caso che nella parete di fronte alla poltrona di espletazione sotto lo schermo di dignostica intestinale c'e' un'apertura. finisco le mie faccende fisiologiche. mi avvicino alla parete. un'occhiata attenta e grazie alle mie conoscenze di storia delle applicazioni tecniche e non, riconosco l'apertura come un vecchio modello di comunicazione seriale. molto in voga tra fine del ventesimo secolo e l'inizio del successivo, l' uessebi (questo il nome della tecnologia) permetteva di collegare dispositivi elettronici offrendo prestazioni discretamente elevate per i tempi ed una facilita' d'uso mai vista prima. rimango turbato dalla cosa, l'ussebi non e' piu' usato da secoli. non capisco perche' nella nave ne sia stato previsto uno. d'improvviso, il suono del videocitofono intergalattico interrompe il wax simulacra, giggino il robottino delle pulizie compare sullo schermo: c'e' una chiamata dalla terra per te in videocitofono intergalattino. mi rivesto e sono subito li da te. arrivato in sala comandi, lo schermo mi mostra la faccia del professor willy de sopra. giov, noialtri abbiamo scoperto che la nave su cui viaggiate ha un fastidioso problema al propusolsore intestinale di rientro mirra-cell-o-matico. voialtri non potete continuare il viaggio finche' esso non verra' messo a posto. voialtri rischiereste di non tornare piu'. e memedesimo non voglio di certo perdere il mio miglior uomo dalla dote nascosta. per il riparare il danno, memedesimo ho mandato la colonella in seconda geena v., ella riparera' il danno. e voialtri potrete continuare. grazie willy de sopra. conoscevo la collonnella in seconda geena v., una delle poche donne con una splendida dote nascosta, e non mi era mai piaciuta. ma era l'unica che conosceva i complessi meccanismi della mirra-cell-o-matica. l'unica che ci avrebbe garantito di ritornare a casa. calcolando i tempi di percorrenza, geena v sarebbe dovuta essere qui domani. bene. per adesso, back to the wax simulacra.








881 letture
4 commenti

mostra commenti

pubblicato il 2008-03-31 alle 17:56:17