copertina

upstaris

sezioni

gu legge


utenti registrati 107


le freak - indovina chi viene a cena
beato. seduto sul cesso. osservando ammirato una grossa caccola ancorata all' unghia del mio indice destro. suona il citofono. chi e' il figlio di cani affamati che mi cerca a quest' ora di notte? non ho voglia di alzarmi. che aspetti, se vuole. torno a rimirare la caccola. mi viene in mente la vedova. chissa' perche'. madame gilda jameson. che femmina. fa di tutto per farmi scoppiare l' arnese nella patta dei pantaloni. e ci riesce benissimo. ovviamente me la fa solo annusare, la megera. ecco, solo a pensarci... visto che ci sono, faccio servizio completo. me la gusto all grande, non so se potete capire cosa intendo.
improvviso, un boato assordante, subito seguito da un tonfo micidiale, mi fa saltare il cuore in gola. la grigia realta' e' tornata, e ora pare volgere al nero. qualcuno ha sfondato la porta di casa. qualcuno e' entrato in casa ed io sono seduto sul cesso con lo scettro in mano. merda. preda del fottuto panico, senza neache tirarmi su mutande e calzoni, mi metto in piedi e cerco di raggiungere l' ingresso, a passettini. non faccio in tempo a varcare la porta del bagno, che due mani mi afferrano per il collo, quasi mi strozzano, sollevandomi. mi ritrovo sbattuto nella vasca da bagno. il tizio apre l' acqua della doccia che ora scende gelata, dritta sul mio uccello. frastornato e zuppo, mi rendo conto che i guai non sono ancora incominciati quando gardo bene in faccia il tipo. johnny "le freak" banatta. merda. merda. sono nella merda. johnny "le freak" banatta non era quello desideravo stasera.








1745 letture
2 commenti

mostra commenti

pubblicato il 2006-03-09 alle 17:05:06